Giorni Felici

Infatuazioni per celebrità – day20

Giorno felice #892

Domenica dolce far niente (seee… magari). Consoliamoci con un post leggero e ad alto contenuto di testosteroni.

Le mie infatuazioni per 3 celebrità è il tema di oggi della mia challenge di novembre.

Ergo, rifacciamoci gli occhi!

1. Tom Cruise

Avevo 11 anni quando vidi per la prima volta Top Gun e, diciamolo, ci siamo tutte innamorate di Tom Cruise, prima che diventasse uno strambo adepto di Scientology. Avevo questo poster appeso sopra al mio letto e me lo rimiravo ogni giorno, mi feci anche scattare una foto da mia sorella, insieme al poster. Mi piaceva moltissimo il suo personaggio in Top Gun, ma ho continuato a lovvarlo anche nei film successivi. Finchè non sono passata ad una cotta più seria.

tom-cruise2. Brad Pitt

Lo avevo già notato in Thelma & Louise, ma me ne sono innamorata definitivamente in Vento di Passioni. Brad è il più figo del reame e non si discute. Per me, più invecchia e più diventa bello. Stop.

brad-pitt

Ricordo che quando andai in America per la prima volta, nel 1995, sulla Hollywood Boulevard comprai una maglietta in un negozio di quelli turistici in cui stamparono il fotomontaggio di Brad Pitt in Vento di Passioni accanto a me, in posa davanti ad un telo bianco. Tornata in Italia mi vendetti la storiella che lo avevo incontrato a Hollywood, ci eravamo fatti quella foto insieme e mi ci ero fatta fare la maglietta. Ci credettero tutte le mie amiche.

Per me è bello sempre, capelli lunghi o capelli corti, baffetti o barbone, giovane o vecchio, sbarbato o sfreggiato. E penso che era inevitabile che lasciasse Angelina per un’altra donna. Un pezzo d’uomo così è precato per una donna sola e dovrebbe avere come missione di vita quella di rendere felici il maggior numero di donne possibili. Anche per una notte sola, checcavolo.

brad

3. Jensen Ackles

E poi c’è il mio amore dell’età adulta, Jensen Ackles alias Dean Winchester di Supernatural. Cioè… Jensen mi fa proprio sangue, non so come spiegarlo altrimenti.

jensen

Anche qui forse il 70% del fascino è dato dal personaggio, ironico e coraggioso, il tipo d’uomo che uscito fuori produzione. Comunque lui è bello bello, almeno per i miei standard, con quegli occhioni verdi e le gambe arcuate come se fosse appena sceso da cavallo, come un vero cowboy.

 

Queste le mie 3 infatuazioni celebri. Aspetto di conoscere le vostre e non venitemi a dire che non avete mai avuto una infatuazione per una celebrità, perchè non vi crederei!!!

Annunci

6 thoughts on “Infatuazioni per celebrità – day20

  1. Qui la prima risposta è facile, John Travolta! Con Grease ha proprio fatto breccia :-D!
    Poi sono passati vari anni (nei quali è decisamente decaduto), ed è stato generosamente sostituito da Keanu Reeves, che ha regnato incontrastato e tuttora resta sul podio!
    Anche se l’ultimo 007, Daniel Craig, uno scalino se l’è guadagnato pure lui!
    Lo so…gusti strani e completamente diversi….
    (anche se Brad resta sicuramente uno degli attori più belli, insieme a Clooney e a Hugh Jackman….)

  2. Per me il top è stato Patrick Swayze in Dirty Dancing, mamma mia quanta roba!!! E’ proprio il personaggio che mi ha colpita e affondata, non solo la sua oggettiva bellezza. Chissà che tipo fosse in realtà a quell’età…

    1. Ma sai che a me invece di Dirty Dancing l’unico che non piaceva era lui. Dico fisicamente, troppo spigoloso… non so…. non è mai stato il mio tipo e non ho mai capito l’entusiasmo generale che provocava. De gustibus!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...