Giorni Felici

Una mamma per amica

Giorno felice #907

Dopo molta attesa, finalmente anche io ho avuto modo di vedere le attesissime 4 nuove puntate di Una mamma per amica e sento di dover dire la mia.

Ci ho pensato e ripensato e non riesco a trovare un modo per parlarne senza SPOILERARE qualcosa, quindi AVVISO tutti quelli che non lo hanno ancora visto che da questo punto in poi non avrò peli sulla lingua. Se volete, potete tornare dopo averlo visto e farmi sapere se siete d’accordo con me oppure no.

cast

Siete ancora qui?

Posso parlare liberamente?

Allora, iniziamo col dire che è stato emozionante ritrovarsi a Stars Hollow dopo tanti anni. L’ho sempre trovato un paese incantevole e sufficientemente verosimile da farti sognare una vita li.

3

Ecco, già qui ho avuto una piccola delusione, perchè ho trovato Stars Hollow più artefatta che mai. Strade vuote, niente macchine parcheggiate, molte lucine natalizie in ogni stagione, fiere e feste in piazza come se gli abitanti vivessero al solo scopo di mettere su bancarelle. Finta, l’ho trovata finta. Peccato.

Non sto qui a raccontare cosa è successo ai nostri eroi, ma mi concentrerò sulle mie impressioni.

Ho trovato tutti molto invecchiati, tranne Rory che sta veramente bene. Lorelai l’ho trovata un po’ gonfia, Luke ingrassato, Emily molto dimagrita e Miss Patty…. cosa diavolo è successo a Miss Patty?

Lorelai mi ha dato piuttosto fastidio per tutte le puntate. E pensare che la adoravo, così saggia, piena di vita, ottimista e pratica, mi piaceva, anche con le sue manie. Ora è solo una 48enne paranoica, una che vuole che le cose siano fatte a modo suo e che poi si lamenta comunque. E questo rapporto conflittuale-adolescenziale con la madre… a 48 anni… crescere no?

5

Rory è una delle delusioni più grandi e ho letto post di chi l’ha trovata vergognosa. Sicuramente appare come una viziata, una che può permettersi di vivere alla giornata, tanto ha la casa di mamma, oppure di nonna, oppure dell’ex fidanzato Logan, che la ospita nel suo letto ogni volta che a lei va, anche se lui è fidanzato con un’altra.

Rory si permette di fare l’isterica, tanto poi qualcuno le farà ottenere quello che vuole, come dirigere il giornale di Stars Hollow. Gratis. Rifiuta lavori, manda a cagare clienti, tratta con sufficienza gente che vuole offrirle un posto retribuito. Va a letto col primo che passa, poi ci rimane male se non può farsi consolare da Logan perchè lui è con la fidanzata.

Ci sono poi gli uomini di Rory. Tutti.

Confesso che Logan è sempre stato il mio preferito e non ho mai capito perchè lei abbia detto di no alla sua proposta di matrimonio. Logan era perfetto, carino, simpatico, ricco, sufficientemente folle da lasciarla essere se stessa liberamente. E ora lo vedi maturo, uomo in carriera, sorriso birichino, fidanzata approvata dalla famiglia, ma sempre con un debole per Rory e pensi “Perchè???”

logan

Poi c’è Jess, che sembra avere il ruolo del profeta: arriva e trova la soluzione, dicendo a Rory cosa farne della sua vita. E chi sei? Dio?

jess

Infine Dean, alias Sam Winchester. Quando è comparso ho pensato che non è lui il vero Dean, Dean è il suo bel fratello in Supernatural, uffa. La comparsa di Dean sembra buttata li per caso, per la serie “dovevamo farvi vedere anche Dean, quindi facciamo in fretta“. Dean si è dato da fare e sforna figli con una nuova moglie, a quanto pare. Buon per lui.

dean2

Da fan di vecchia data mi faceva piacere rivedere tutti i personaggi e controllare se il loro futuro era simile a come lo avevo immaginato. Ma buttare li alcuni personaggi solo per dire “Ciao, che bello rivederti, ora aspetto il terzo figlio” (Dean) oppure “Ciao, che bello rivederti, ora sono all’università e mi faccio le canne” (April) oppure “Ciao, che bello rivederti, ora sono una donna di successo e ho divorziato” (Paris), ecc. ha poco senso.

Ho trovato le due Gilmore immature ed esagerate, ancora incapaci di vivere in maniera equilibrata le proprie rispettive vite, sempre pronte a scappare via.

2

Lane…. Lane è la caricatura di sua madre, sposata con un uomo anziano con la pancia e i capelli bianchi… ma perchèèèèè???

Sinceramente, se ne poteva fare a meno tranquillamente. La fine dell’ultima serie era PERFETTA e questa reunion è stata più deludente e deprimente che entusiasmante.

Ho trovato le puntate a tratti noiosissime. Tutto il tempo perso con le riunioni comunali di Stars Hollow avevano senso in una serie composta da oltre 20 puntate, ma qui no. E i musical per portare turisti, musical interi, minuti e minuti ad ascoltare gente cantare o recitare? Stendiamo un velo pietoso.

Hanno fatto 4 puntate lunghe un’ora e mezza e per quanto mi riguarda 3/4 di quel tempo si poteva tranquillamente evitare.

4

La serie era ragionata, pensata, le cose si costruivano lentamente, i sentimenti si vivevano, elaboravano, assaporavano, si aveva il tempo di immedesimarsi, era tutto più credibile. Queste 4 puntate le ho trovate talmente distanti dall’originale da risultare fastidiose.

E poi il finale?

Posso dirlo? Posso osare?

Rory incinta di Logan.

Che butta la bomba li, dopo 4 puntate noiosissime, giusto un attimo prima dei titoli di coda.

Staranno mica pensando di fare altre 4 puntate di merda tra qualche anno per tirare su altri soldi???

Voi le avete viste? Cosa ne pensate? Ho letto pochissimi commenti su questa nuova serie e vorrei capire se sono io quella acida e ipercritica, oppure se i produttori hanno solo sfornato un veloce prodotto commerciale, molto, molto mediocre.

Annunci

11 thoughts on “Una mamma per amica

  1. Ciao! Secondo me non hai esagerato, la penso come te.
    Tanto per cominciare è vero, hanno completamente snaturato alcuni personaggi, non riesco neppure a capirne il perché. Lorelai per prima è diventata quasi un’altra persona, e io preferivo di gran lunga quella delle vecchie serie. Rory è stata una profonda delusione, completamente diversa anche lei dalla ragazzina delle prime serie. Le nuove 4 puntate, poi, sono melense, Una mamma per amica non lo è mai stato, non ci ho ritrovato la spensieratezza tipica di questo bellissimo telefilm, e mi è dispiaciuto davvero molto. Insomma, spero vivamente che non facciano un altro seguito, per quanto il finale di questo revival mi abbia fatto abbastanza pena…

  2. Concordo su tutto!!! I soldi fanno fare di tutto anche far tornare in vita serie televisive che fortunatamente erano perfette così … cambiamento di stagione oppure cambiamo noi? E anche qui un bel “fortunatamente” ci sta! Sarebbe stato preoccupante che non avresti niente da scrivere oppure dire “Che bello sono tornate” ecco lì meriteresti un bel calcio in culo (non ti offendere … scherzo un po’) e una frase del tipo “Ma vuoi crescere???”… siamo cambiate noi queste due erano sempre così … 😉 ripeto fortunatamente si cambia

    1. Ma si, la penso esattamente come te. E ti dirò di più: ultimamente faccio parecchia fatica con le nuove serie tv. Ho come l’impressione che non sappiano più cosa inventarsi. Abbiamo iniziato 4 giorni fa a vedere Penny Dreadful, un minestrone di classici della letteratura horror ambientato nella Londra Vittoriana. Ma bastaaaaa. Se voglio Dorian Gray vedrò Dorian Gray. Se voglio Frankenstein vedrò Frankenstein. Perchè dovrei vedere Franckenstein che aiuta a catturare Dracula che vuole mangiare Dorian Gray, che si scopa anche i chihuahua ? E non è che se mi fai vedere organi di riproduzione maschili e femminili una scena si e una no, alternati a sangue a spruzzo, allora la serie tv magicamente mi cattura e convince.
      Sarò troppo esigente?
      Secondo me sono le serie tv che sono diventate troppo mediocri.

  3. Penny Dreadful é una serie che non si puó guardare. Io sono impazzita per WhiteChapel la conosci? E conosci Person of interest? Ora nn ricordo se viene trasmessa su Giallo o Top Crime. Ora non ho tempo ma ti prometto che ritorno 😁 Ho visto dei tuoi post dove devo assolutamente scrivere la mia

  4. Concordo, concordo! Molte parti erano fini a se stesse (l’incontro con Dean, Paris o anche Christopher!) e alcune mi sembravano un po’ troppo teatrali. I vari personaggi invecchiati sono stati un trauma, anche se essendo passati dieci anni non è che c’era da aspettarsi qualcosa di diverso. Lorelai mi ha shockata :O gli zigomi sono palesemente rifatti! Rory, che già odiavo e amavamo alternativamente dalla quinta stagione, mi ha sconvolta. Dov’è la rory delle prime stagioni? O anche quella con un po’ di follia ma ferma sui suoi ideali? No, queste puntate sono servite a farla passare per una che non sa cosa fare della sua vita a 32 anni e che sta a destra e manca con chiunque. Spero che queste puntate siano state una sorta di prova per fare poi una nuova SERIE come si deve, anche se Lorelai rifatta sarà ogni volta una stretta al cuore!
    Perdona l’invasione, dovevo sfogare anch’io aahaha. Comunque ti ho taggata qui https://unacontraddizioneambulante.wordpress.com/2017/01/09/buoni-propositi/ perché trovo il tuo blog una continua ispirazione 😀
    un abbraccio

  5. Chi ti dice che il bambino sia di Logan? Magari e di quello con cui è andata a letto una sola notte vestito da non ricordo cosa…
    Che siano cambiati, invecchiati, più grassi o più magri era ovvio, chi resta identico per anni? Non è quello il problema della serie.
    Mi ha infastidito il musical, eccheppalle, il fatto che una promessa come Rory si ritrova a 32 anni senza arte ne parte non è tanto lontano dalla realtà odierna, succede, ma che tutti le diano la pacchetta sulla spalla e va tutto bene, stai dove vuoi, entra ed esci da casa mia come ti pare e ti mantengo pure….anche no.
    Diciamo che speravo meglio.
    Penny Dreydfull…troppo sesso esplicito come in molte serie tv odierne. Non se ne può più. Sono dei porno porco giuda. Ormai hanno stufato, almeno in Una mamma per amica non ci hanno infilato anche questo.

    1. Ho dato per scontato fosse di Logan perchè con la botta e via è stata troppo tempo prima, almeno così è parso a me dalle puntate eterne. Ma in effetti… chi può dirlo?
      Anche io ho odiato i musical (a cosa servivano???) e certe scene di cui si poteva tranquillamente fare a meno.
      Per quanto riguarda Rory, secondo me la condizione di fancazzista a 32 anni è molto comune in Italia, ma molto meno in America. Sicuramente sconcerta il pensiero che le sue prospettive sono sempre sembrate eccellenti e poi invece è li, appesa al palo.
      L’atteggiamento degli “adulti” nei suoi confronti è fastidiosa. L’unico che mi è sembrato coerente con la serie è stato Logan, che anzi sembrava molto maturato nel tempo.
      Bò… che delusione!

      PS: Sookie? Parliamo di Sookie? E’ comparsa solo all’ultima puntata perchè ha chiesto un compenso esagerato, più di Lorelai e Rory, che sono le protagoniste. Ma Melissa McCarthy è diventata una star in America, quindi ci sta. Non era meglio, però, se la davano per morta?

  6. Parecchio delusa. Concordo sul fatto che hanno fatto diventare Rory una poco di buono. Anche Luck non mi è piaciuto e che dire di Lorelai? La presenza di Sookie era fondamentale invece ha fatto solo una brevissima comparsa!!!! Concludo dicendo che tutto era molto noiso!!!!! Ballettti, canzoni, servivano solo ad allungare il sugo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...