5 cose che mi fanno ridere – day28

Giorno felice #897

Cosa c’è di meglio di una bella risata di lunedì, per scacciare la malinconia della settimana appena iniziata?

Il tema di oggi per la challenge di novembre è: 5 cose che ti fanno morire dal ridere.

1. L’ironia su Facebook

E’ da un po’ di tempo che mal tollero Facebook. Non avendo veri amici, ho solo conoscenze più o meno invadenti che mi hanno chiesto l’amicizia più per curiosare nella mia vita che per tenere aperto un canale di comunicazione. Resto su Facebook per la pagina di Progettofelice, per quella della mia attività commerciale, per leggere gli articoli che condivide il coach, sempre molto istruttivi, e per le pagine demenziali e ironiche. Ne seguo diverse e non mancano mai, almeno una volta al giorno, di strapparmi una risata.

Ci sono i post sulla politica, i miei preferiti sono quelli di Kotiomkin.

kotiomkin

Poi ci sono i post della pagina in dialetto abruzzese Se li quadr putess parlà nù stassem zitt (trad. Se i quadri potessero parlare, noi staremmo zitti)

2

trad. "Dai, è ora di svegliarsi"
Prima fammi ricordare dove mi trovo, come mi chiamo e in che anno siamo."

2. L’ironia dei malati di palestra

Ho scoperto un mondo parallelo di malati di palestra che pubblicano cose divertentissime che non mi permetto di condividere perchè credo che se esiste una categoria di “malati di palestra” io sono ancora al livello principianti indegni.

non-ottengo-risultati

animali-fantastici

3. Gli animaletti

Anche qui posso morire dal ridere per video di animali che fanno cose buffe. Come questi procioni che mangiano con tanta voracità da andare in apnea.

fame

4. Il marito

Mio marito è un tipo serio, piuttosto burbero e silenzioso, molto pratico, ma ha delle vene di ironia che mi fanno letteralmente scompisciare dal ridere. Una delle cose che mi fanno ridere di più è quando inventa nuove trasmissioni televisive, sul genere già esistente, ma cambiandone il titolo.

Famosi ormai i suoi “90 anni, incinta“, “Fregature fantastiche e come evitarle” “L’accertamento fiscale non si scorda mai” o “Come ti distruggo la casa” . Quando parte con i titoli storpiati, io scoppio a ridere fino ad andare in apnea, è più forte di me.

5. Jack e Nick

Il nostro cane e il nostro gatto, quando ci si mettono, sono divertentissimi. Nick ad esempio russa, come un trombone. Va pazzo per i biscotti e appena nessuno lo guarda va a fregarsi le crocchette del gatto. Jack invece va pazzo per il latte e la mattina aspetta che i bambini facciano colazione perchè sa che ne lasciano sempre un po’ per lui. Quando però vede che i bambini si attaccano a bere voracemente alla tazza, inizia a piangere miseria, per il timore che lo finiscano. Quando Jack torna a casa va subito a strusciarsi al cane, che gli annusa il didietro per essere sicuro che stia in salute. Quando Nick torna a casa dopo la passeggiata serale, Jack lo accoglie sul portone e lo sfida a rincorrersi, giocando ad acchiapparello per almeno 5 minuti. Insomma… sono troppo simpatici e fanno sempre qualcosa di buffo che ci fa sorridere.

E a voi, cosa fa ridere di cuore?

Annunci

Un commento

  1. le mie principali fonti di risate “sicure” sono alcuni attori comici, qualche film indimenticabile (che avevo già citato nei film preferiti) e le mie amiche; fra le cose che si possono vedere (le amiche le incontro, non le guardo con un video o in un teatro 😀 ):
    1) Crozza quando fa il senatore Razzi
    2) Aldo Giovanni e Giacomo
    3) Vito (sia quando fa il comico che quando fa programmi di cucina)
    4) i video con gli animaletti, soprattutto gatti e scoiattoli
    5) i video con i bimbetti, basta che non si facciano troppo male!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...