Giorni Felici

Undici anni di matrimonio

Giorno felice #871

Sabato scorso io e il marito abbiamo festeggiato 11 anni di matrimonio, mica pizza e fichi!

E’ un periodo molto stressante, lavorativamente parlando, quindi non abbiamo organizzato nulla di eclatante. E poi diciamocelo: l’undicesimo anniversario non è uno di quelli memorabili, da festa con tutti i crismi.

Comunque avevamo voglia di concederci un paio d’ore tutte per noi e ce ne siamo andati a mangiare in una braceria qui vicino, cercando di far coincidere il pranzo con lo sgarro settimanale.

Apro una piccola parentesi a proposito dello sgarro.

Quando ho iniziato il mio percorso per sconfiggere l’obesità il coach mi ha concesso uno sgarro settimanale, che di solito riservavo al venerdì o al sabato sera. Per me era fondamentale mangiare una pizza a settimana, possibilmente della mia pizzeria preferita. Se non mangiavo la mia bella pizza del sabato sera non riuscivo a sopravvivere alla dura settimana di privazioni.

Ad un certo punto lo sgarro si è trasformato in ricarica da carboidrati.

Che differenza c’è?

La differenza è che prima mangiavo la pizza per il piacere di mangiarla, ora mangio carboidrati perchè il mio corpo ne ha bisogno, una volta a settimana, per mantenersi a livelli altissimi di metabolismo e di prestazioni.

Ci ho impiegato un po’ di tempo per scoprirlo, ma alla fine ho capito che le patate sono “il mio carboidrato“. Quando mangio le patate non sto male di stomaco, le digerisco bene e il mio corpo non subisce una disfatta in termini di peso. Quando mangio le patate il giorno dopo peso 500 grammi in più, ma scompaiono nel giro di 24 ore. Se mangio pizza sto male di stomaco per tutta la notte, sono disturbata a livello intestinale per almeno un paio di giorni, prendo 1.5 kg che smaltisco in 8/10 giorni. Non ne vale la pena, assolutamente.

Quindi, dovendo andare a mangiare fuori, scelgo un posto che cucini carne come si deve, dove posso avere la mia dose di patate al forno e sentirmi coccolata e soddisfatta. Scelgo con cognizione di causa, perchè è la mia ricarica, ma anche la festa per il nostro anniversario di matrimonio.

undici anni di matrimonio

Siamo stati in questa braceria di cui ci avevano parlato molto bene e abbiamo preso, per iniziare, un antipasto di salumi e affettati con formaggi e miele. Io adoro il formaggio con il miele e l’ho mangiato senza sensi di colpa.

Poi abbiamo saltato il primo e abbiamo scelto una bistecca fiorentina di scottona da un chilo e 200 grammi, con l’osso. Volevamo mangiare una bistecca fiorentina da tantissimo tempo, ma siamo anche consapevoli di non potercela cucinare a casa. Ovviamente con quella immensa quantità di carne, la bistecca era per due persone.

2

Ce l’hanno servita così: portata intera e poi disossata e tagliata sotto i nostri occhi.

Filetto e controfiletto.

Uno spettacolo.

Di solito mangio al massimo 200 grammi di carne a pranzo e mi veniva da sorridere al pensiero che ore il mio sgarro consiste semplicemente nel mangiare più carne.

Ho mangiato anche le patate al forno e le verdure grigliate. Niente dolce, niente frutta, solo un bel caffè amaro a chiusura del pasto e alla fine ero decisamente sazia e molto molto soddisfatta del pasto.

La mattina dopo pesavo solo 300 grammi in più, persi nel giro di 12 ore. Non ho avuto problemi di digestione nè di altra natura e non so cosa siano i sensi di colpa.

Alla fine siamo stati benissimo, abbiamo chiacchierato tra di noi e mangiato con una calma che è ormai un lusso, senza rumori molesti, cellulari che suonano ad ogni ora, i bambini che litigano e la fretta di dover sparecchiare e fare i compiti.

La verità è che il tempo è il lusso più grande.

E alla fine abbiamo anche portato a casa l’osso avanzato per Nick, che ha decisamente gradito.

cane con l'osso

Una giornata semplice, ma a noi non serviva altro per rinnovare il nostro amore.

 

Ah, dimenticavo: i regali!

Il marito è stato bravissimo e mi ha regalato Fine turno, il terzo capitolo della trilogia di Stephen King.

fine-turno

E io gli ho regalato un set per la cura della sua barba: shampoo, olio, cera e pettinino, molto graditi e desiderati. Ci siamo trattati proprio bene.

Annunci

6 thoughts on “Undici anni di matrimonio

  1. tanti auguri! e wow quella fiorentina! quando si riesce a trovare il cibo che ci dà soddisfazione e che ci fa stare bene, è un grande traguardo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...