Giorni Felici

Ci vuole un fisico bestiale…


Giorno felice #823

Sto iniziando una nuova fase del mio percorso di dimagrimento e ci sono delle novità interessanti.

Come vi dicevo, dopo aver perso 51 kg, sono in una fase di stallo. Negli ultimi 3 mesi ho perso poco più di un chilo e la mia testa aveva iniziato a rassegnarsi, come se fossi condannata a portare una taglia 50 e dovessi, comunque, ritenermi soddisfatta in virtù del fatto che due anni fa la taglia 60 mi stava aderente.

39-40-41

Per fortuna il coach non è uno che si rassegna e che se ne frega dei risultati. Lui vuole vedermi cambiata, definitivamente, e per questo ha studiato un nuovo piano di attacco e una sfida: perdere altri 7 kg e arrivare ad un peso di 80 kg entro il 31 luglio.

Così dopo un allenamento ci siamo seduti nell’ufficio e ha iniziato il discorso così:

Per prima cosa devi iniziare a ragionare come se avessi già il fisico. Ragiona come una che ha già raggiunto il peso forma e non come una ex obesa. Convinciti di essere fisicata e inizia a comportarti di conseguenza.

Come ragiona una fisicata io non lo so, perchè non lo sono mai stata, fino ad oggi. Così lui mi ha spiegato. Mi ha detto che una persona con il fisico non pensa al cibo come soddisfazione di voglie o compensazione di bisogni emotivi, ma vede il cibo solo come nutrimento per il proprio fisico. Un fisicato ogni volta che porta qualcosa alla bocca pensa “Mi aiuterà a mantenere i miei standard o a migliorarli?” e se la risposta e NO, rifiuta il cibo in questione.

Quindi, ora devo imparare a mangiare come una col fisico da gara di muscoli. “Tu sei già muscolosa” mi ha detto, “devi solo levare lo strato di grasso che nasconde i tuoi muscoli.

Quindi, ripetiamo insieme: IO SONO MUSCOLOSA. IO SONO FISICATA.

change-your-body

Con il marito è diventato il nostro mantra e giochiamo alla muscolosa e al marito della muscolosa. Devo farcire per lavoro un maritozzo lungo un metro e mezzo con la nutella? Lui mi chiede “Voi fisicati le mangiate queste cose?” e io rispondo di no, che noi usiamo i maritozzi così lunghi come bilancieri per fare squat. E così via.

Il coach ha anche detto che devo pesarmi ogni mattina, appena sveglia, vestita (o svestita) sempre allo stesso modo, dopo aver fatto pipì e prima di mangiare o bere. Devo iniziare a conoscere il mio corpo e verificare come reagisce all’alimentazione che seguo.

Specchiati, osservati allo specchio spesso.” è un’altra cosa che mi ha chiesto di fare. Perchè devo imparare a conoscere il mio corpo, a notare come cambia, ad osservare i miglioramenti, ad apprezzarmi. E questo non è affatto facile come sembra.

Mi ha anche modificato un pochino il regime alimentare.

Fino al 31 luglio non mangerò più frutta, neanche 200 grammi il pomeriggio. In sostituzione posso mangiare una carota, oppure del finocchio, oppure 4 gambi di sedano spalmati con 20 grammi di crema di mandorle. Oggi ho fatto la prova. La crema di mandorle è buona, sa di mandorle, ma è un po’ disgustosa se troppa tutta insieme. Ci ho pucciato la carota manco fosse Nutella e, sapete cosa vi dico? Sono così sazia che mi sembra di scoppiare.

Ora prendo solo due caffè al giorno, uno a colazione e uno dopo pranzo. Ogni tazzina senza zucchero e con un cucchiaino di olio di cocco.

Metto burro biologico sulla carne, la sera una tripla razione di burro, che pare aiuti ad eliminare uno dei miei risvegli notturni.

Per il resto tutto uguale, pizza settimanale concessa.

Oggi mi ha addirittura dato una lista di 25 regole per una vita salutare, da appendere a vista e studiare ogni giorno.

Niente gomme da masticare, niente cellulari in camera da letto, niente pentole antiaderenti, usare i guanti di gomma quando si deve toccare materiale chimico, niente acqua del rubinetto e possibilmente in bottiglie di vetro, limitare l’uso di prodotti di cosmesi, esporsi al sole almeno 20 minuti senza occhiali da sole e senza protezione solare (questo per stimolare la produzione di Vitamina D), niente dolcificanti, niente bevande gassate o alcoliche, niente sigarette, preferire prodotti BIO, mangiare per nutrire il corpo, ecc.

Devo ancora impararle bene tutte. Non sono semplici e alcune molto lontane dalle nostre abitudini quotidiane, ma capisco che riuscire a seguire queste regole possa solo fare del bene a chiunque. A me basterebbe riuscire a seguirne anche solo la metà, tanto per cominciare.

Insomma… quando ho iniziato, quasi due anni fa, ho dovuto cambiare alcune abitudini alimentari e di vita. Piano piano ho iniziato a perfezionare l’alimentazione, ora sono al punto in cui sto apportando altre modifiche, che due anni fa avrei reputato eccessive, ma che ora capisco e apprezzo.

E’ una nuova sfida, con me stessa, che mi entusiasma. Paradossalmente questa rigidità invece di farmi deviare e portarmi allo sconforto e allo sgarro, mi motiva ancora di più ad essere ferrea e concentrata sul mio obiettivo.

Non sarà semplice, ma voglio tener duro. Me lo merito, finalmente.

Si capisce che sono gasatissima?

Annunci

10 thoughts on “Ci vuole un fisico bestiale…

  1. Bellissimo e grintosissimo post, ottimo per cominciare il lunedì mattina! come ti avevo già commentato su instagram, confermo che nelle foto del confronto fai davvero un figurone! però hai ragione, non bisogna accontentarsi, bisogna andare sempre avanti a denti stretti e combattere, ce lo meritiamo! grande Sandra!!!

    1. E comunque ho passato la fase critica, del capello arruffato. Ora se metto il gel mi sento quasi presentabile. Li ho fatti di nuovo spuntare dietro e di lato, perchè mi interessa farli crescere sopra. Non è facile, ma il peggio, secondo me, è passato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...