Giorni Felici

Viaggi e gite in programma

Giorno felice #793

 

Breve post di aggiornamento, tra viaggi, idee e nuove ricette da sperimentare.

Sapete che mi sono convertita al lievito madre? Una signora che si allena con il mio stesso personal tranier me ne ha parlato bene e alla fine mi ha portato un po’ di lievito madre per provare.

lievito madre

La prima settimana l’ho quasi fatto morire, ma poi ho capito come funziona e devo dire che, oltre ad essere buonissima e leggerissima, la pizza è anche comoda da preparare.

Siccome ha una lievitazione molto lenta, preparo la pasta della pizza a metà mattina. Dopo pranzo stendo la pasta sulle teglie e le lascio a riposare, coperte da un canovaccio, fino all’ora di cena. In questo modo, anche se lavoro, posso cenare con la mia pizza, perchè basta tornare a casa, farcire e informare.

La pizza è effettivamente più digeribile e questo è un bel sollievo, soprattutto per il marito che aveva sempre problemi a dormire la sera della pizza. E poi facendola in casa possiamo farcirla come preferiamo e la bontà è massima.

 

Altra novità: abbiamo finalmente prenotato l’appartamento per Vienna, dove andremo in vacanza questa estate. E’ un appartamento bellissimo ed è a due passi dalla stazione Westbanhof, da dove potremo muoverci in ogni direzione abbastanza facilmente.

vienna-1

vienna-2

E’ un monolocale con un letto matrimoniale e un divano letto enorme, piccolo angolo cottura, tavolo a penisola con sgabelli alti (l’unica richiesta di Emma) e un bellissimo bagno con doccia matrimoniale (mia personale richiesta). Non vediamo l’ora di partire, anche se manca ancora molto tempo.

Di ritorno da Vienna pensavamo di fermarci a Lubiana, ma poi abbiamo pensato che potremmo fare tappa a Venezia, perchè sarebbe interessante da visitare con i bambini. Sono però indecisa per via del caldo, che temo di incontrare a Venezia e noi odiamo il caldo torrido. Non so… il marito mi ha lasciato carta bianca e io sono indecisa.

 

Nel frattempo con Massimo stiamo programmando delle gite fuori regione da fare il mercoledì, giorno in cui io non vado in palestra.

Abbiamo deciso di rimandare la visita a Roma a quando avremo studiato i Romani in Storia, ma vorremmo andare un giorno a Pompei e/o Ercolano e a me non dispiacerebbe passare anche per la Reggia di Caserta, anche se forse è troppo, tutto in un giorno.

pompei

reggia_caserta

Ci piacerebbe molto andare anche ad Alberobello, a vedere i trulli e a mangiare riso, patate e cozze, il piatto tipico pugliese che mi fa venire l’acquolina in bocca solo al pensiero.

trulli-di-Alberobello

Certo, non possiamo farci venir voglia di visitare tutte le Regioni italiane che studieremo, ma quelle più vicine possiamo comunque pensare di visitarle in giornata, lavoro e palestra permettendo. Penso, infatti, che visitare una Regione sia il modo più efficace per ricordare la geografia e per appassionarsi alla materia.

Massimo si sta appassionando moltissimo alla Geografia, ma anche alla Storia. Abbiamo iniziato a studiare i Greci e li troviamo tutti e due molto più interessanti rispetto agli Assiri o ai Babilonesi. Abbiamo parlato delle Olimpiadi e della nascita della Democrazia e ci siamo interrogati sulla migliore forma di governo e sulle differenze tra la democrazia partecipativa dei greci e la rappresentativa, che abbiamo noi. Mi sono resa conto che Massimo ha una visione pessimistica e sfiduciata nei confronti della nostra classe dei politici e questo perchè sente noi grandi lamentarci quando commentiamo i vari telegiornali. Quello che cerco ora di fargli capire è che non è il sistema democratico ad essere difettoso, ma l’uomo che cerca di trarre sempre vantaggio personale in ogni situazione. Non è semplice, ma sicuramente è molto interessante.

Parlando della cultura greca, vorrei approfondire con lui la filosofia, ma non trovo testi adatti. Devo fare qualche ricerca perchè secondo me vale la pena iniziare a “filosofeggiare” anche a 10 anni, per imparare a ragionare e ad usare un pensiero critico. Massimo sembra incuriosito e ama dire come la pensa, però il suo pensiero tende ad essere una copia, semplificata, di qualcosa che ha sentito dire.

filosofia

Ho tanti progetti per il nostro Homeschooling, mi piace moltissimo, mi stimola e diverte. E’ anche molto impegnativo, ma è giusto che sia così. Massimo a tratti si entusiasma in un modo che mi commuove. Per certe cose si sforza di fare meglio, per altre si impigrisce, ma credo sia normale che abbia delle preferenze. Stiamo cercando di seguire i programmi scolastici, quindi finiamo per fare anche cose che lui trova poco divertenti, ma credo sia giusto, a questo punto della sua formazione, fare un po’ di tutto, in attesa di capire quale sarà la passione che muoverà la sua vita.

Rimane comunque una bellissima esperienza che sta entusiasmando tutti e due e abbiamo già deciso di proseguire anche con la quinta elementare a casa. Che bello! Se penso che l’anno scorso di questi tempi avevamo mille dubbi e paure e ora siamo felici e super organizzati, mi sembra impossibile. Sono davvero contenta.

Annunci

5 thoughts on “Viaggi e gite in programma

  1. wow, bellissimi programmi e bell’entusiasmo, continuate così!
    non ci sono mai stata, ma visivamente la Reggia di Caserta non ha nulla da invidiare a Versailles!

  2. Non conoscevo Lubiana, sembra bella da visitare, certo, Venezia è Venezia, magica, sempre!!!!
    Io anni fa avevo letto “Il mondo di Sofia”, è un romanzo filosofico, magari puoi approcciare con questo. Mi era piaciuto molto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...