A Natale regalami un libro…. ma ti dico io quale

Giorno felice #767

Così, cercando un nuovo libro da iniziare, proprio ieri ho scoperto che il 1 dicembre è uscito l’ultimo romanzo di Don Winslow. E non un romanzo qualsiasi, ma il seguito de Il potere del cane.

Si chiama Il cartello e conta 882 pagine (fonte: Amazon), quindi un libretto di quelli che piacciono a me, corposo e lungo, al quali sono sicura di affezionarmi in maniera struggente dall’inizio alla fine.
il cartello

Lo voglio.

Devo averlo.

Ma non subito, no, perchè c’è il Natale di mezzo e questo è proprio il regalo perfetto che chiederò a Babbo Natale, cioè al marito. Già lo immagino, il pacchetto voluminoso da scartare la mattina del 25 dicembre.

E per essere certa di riceverlo, ho creato anche un pratico “libretto” delle istruzioni, che ho fatto avere al marito.

istruzioni regalo di natale alla moglie

Direi che non ci sono margini di errore, no?

Nel frattempo, però, ho deciso di colmare le mie lacune in merito a Don Winslow, che si piazza sicuramente nella top 10 dei miei autori preferiti. Così ho deciso di iniziare da un libro antecedente Il potere del cane, e cioè da L’inverno di Frankie Machine.

inverno frankie machine

Sono tornata a leggere sul Kindle, il passaggio dal cartaceo è sempre strano, mi manca sfogliare le pagine e sapere quanto è lungo un capitolo, anche se so quanti minuti mancano alla fine del singolo capitolo. Ho lo stesso disagio quando passo dal Kindle al cartaceo, perchè istintivamente clicco sulle pagine invece di sfogliarle.

Il piacere della lettura, quello però è sempre lo stesso.

Voi cosa state leggendo di bello?

Annunci

7 commenti

  1. Le istruzioni al marito sono la cosa più simpatica che abbia mai visto ! =)
    Ho anche io momenti di confusione quando passo dalle pagine di carta allo schermo dell’ e reader, devo ammetterlo. Però mi piace camminare su entrambi i sentieri, troppo affezionata al cartaceo ma cosi curiosa di leggere tutto il possibile da ricorrere senza esitazioni alla tecnologia! Il mio ultimo libro di quest’anno -ho letto tantissimo, a differenza degli ultimi anni..- è una favola natalizia, regalo di un’amica e si intitola Miracolo in una notte d’inverno. 24 capitoli, come 24 sono le finestre del calendario dell’avvento =)

    • Anche a me piace alternare il cartaceo con il tecnologico, adoro tutti e due i supporti, ma ammetto di limitare molto l’acquisto dei libri di carta, perchè costano troppo. Per fortuna che ho scoperto la biblioteca!
      Interessante il libro Miracolo di una notte d’inverno, ma non so se riuscirò a leggerlo in questo periodo. Posso sempre metterlo in coda 🙂

  2. ho scoperto il tuo blog stamattina (me l’ha consigliato WordPress, pensa!) e siccome è vacanza e sono pigra, lo sto leggendo qua e là. E sono scoppiata a ridere perchè le istruzioni per tuo marito sono strepitose… e perchè anch’io quando passo a un libro di carta dopo una lettura sull’ereader clicco sulle pagine… 😀 mi sento sempre deficiente, ma anche simpatica 😀 😀 In bocca al lupo per il tuo blog e soprattutto per la tua vita, e lasciati dire che sei proprio in gamba!!! Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...