Aggiornamenti di letture

Giorno felice #759

Incredibile ma vero: ieri ho finito di leggere IT di Stephen King e ora mi sento un pochino svuotata, come se avessi perso degli amici incredibili, che mi hanno fatto compagnia per tanto tempo. E, come succede ai personaggi alla fine del libro, inizio a dimenticare Derry e tutte quelle cose strane che sono successe li.

IT

Bellissimo.

Ora capisco perchè tutti mi hanno sempre detto “Se ti piace Stephen King non puoi non leggere IT“.

IT non è un semplice romanzo del terrore, ma un compendio di tutte le paure di bambini: mummie, zombie, ragni, pagliacci. Io le ho avute tutte, queste paure, da piccola. Confesso però che nel libro quello che mi spaventava di più era un umano, Henry Bowers, il ragazzo matto. Perchè la follia umana è peggiore di ogni fantasia, per me.

Ora, mi sono informata, e a quanto pare devo leggere tutta la serie de La torre nera, sempre di Stephen King, perchè gli otto libri scritti tra il 1982 e il 2012 sono definiti il magnum opus di King e quindi non posso esimermi.

Prima, però, ho deciso di prendermi una pausa relax e ho comprato Follemente Felice di Jenny Lawson perchè… bè… per questa copertina.

follemente-felice-lawson

Quando lo avrò finito vi saprò dire. Per ora è molto scorrevole e simpatico, nonostante affronti il serissimo problema della depressione.

Tornando a IT, devo dire che non mi ha fatto tanta paura quanta mi sarei aspettata, ma forse la colpa è del fatto che non ho mai potuto leggere in completo relax, ero sempre interrotta da qualche figlio, o dal marito, che avevano urgentemente bisogno di me, come al solito.

E poi non so… continuavo ad immaginare King intento a scrivere il libro, più che le paure dei protagonisti prendere forma.

Non ho avuto mai davvero paura, ecco.

E non mi è piaciuta molto la svolta metafisica del combattimento finale, quel caos che doveva servire a spaventare ancora di più, a dare una non-forma ad una cosa capace di assumere qualsiasi forma, a me ha dato piuttosto fastidio. Quando ho letto dell’origine di IT, invece, ho pensato alla caduta di Lucifero sulla Terra e il solo pensiero mi ha intrigata non poco. Invece no, era solo una Cosa di Altrove caduta per caso a Derry, Maine, all’inizio di tutti i tempi.

Insomma, se dovessi dare un voto, darei un bel 9, assolutamente meritatissimo. Però mi sarei aspettata un 10 pieno.

 

Sempre a proposito di libri, non vi ho detto che ho aderito ad una bella iniziativa scovata online. Si chiama Book Exchange ed è un modo semplice ed economico per recuperare tanti nuovi libri da leggere per i nostri figli.

In pratica, scegliendo di partecipare, ho ricevuto una lista con due nomi di due bambini. Ho spedito un libro al bambino che era nella prima posizione, poi ho scritto il bambino che era al secondo posto al posto del primo e al secondo posto ho inserito il nome di mio figlio. Ho inviato questa nuova lista a 6 amiche e se loro sono riuscite a fare lo stesso con altre 6 amiche ciascuna, i miei figli dovrebbero ricevere 36 libri.

Sembra molto complicato, ma alla fine è tutto semplicissimo e funziona, a patto che si riesca a trovare persone che si lascino coinvolgere.

Per non fare differenze, ho inviato a 3 persone una lista con il nome di Massimo e ad altre 3 la lista con il nome di Emma, così dovrebbero ricevere 18 libri ciascuno.

book exchange 2

Ad oggi Massimo ha ricevuto due bellissimi libri e Emma neanche uno. Spero che qualche altra amica di mie amiche si sia lasciata coinvolgere.

book exchange 1

E’ una bella idea, una catena di Sant’Antonio virtuosa che aiuta i bambini ad avere più libri a disposizione, ma ho notato sia molto disinteresse, sia molto scetticismo da parte della maggior parte dei miei contatti.

Che peccato.

Annunci

10 commenti

  1. Io ho letto il primo libro della torre nera e mamma mia che brutto! Ho fatto una fatica matta a finirlo ed alla fine non sono passata al secondo, nonostante lo avessi già comprato…
    Però io ho dei gusti strani, sono curiosa di sapere poi la tua opinione 🙂

    Ma che bella questa idea dello scambio di libri! L’avevo letta anche su facebook 🙂

  2. anche a me non è piaciuto il primo della torre nera e gli altri non li ho presi….però era un tentativo che avevo fatto circa 15 anni fa, magari ci potrei riprovare con quelli della biblioteca…..
    IT è uno dei miti di King, ma King ha tante sfaccettature piacevoli e oscure (bellissimo il fatto che ti immagini lui che scrive!), ogni volta che penso ai suoi libri me ne piace in particolare uno diverso…..oggi per esempio al top della lista metto Shining, domani chissà!

  3. Ciao e buon giorno! I am very far behind in reading blog posts! I’m sorry not to have replied sooner…I’ve enjoyed seeing all your Bologna photos and keeping up with your news…You look beautiful in your selfie, by the way…
    Sorry for this short note! I’m off to work soon…I hope you have a great Tuesday and thinking of you!
    A presto e un abbraccio da Brooklyn!!
    Lia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...