Giorni Felici

Giorno felice #695

Le belle giornate ormai la fanno da padrone, quindi appena possiamo ne approfittiamo per andare al mare.

Dopo il lungo ponte del 2 giugno, i bambini sono tornati a scuola, ma ieri Massimo proprio non ne ha voluto sapere di andare. Così ce ne siamo semplicemente fregati e siamo andati in spiaggia, io e lui da soli. E quando dico “da soli” intendo che la spiaggia era praticamente deserta. I turisti del ponte erano tornati a casa, quelli del paese hanno i bambini a scuola, quindi non c’era proprio nessuno. Spettacolo. Il mare era calmo, fresco e limpido, così ci siamo fatti una passeggiata in acqua, io camminavo e Massimo nuotava e catturava piccoli paguri e granchietti, che poi liberava di nuovo.

Dopo la passeggiata io sono tornata all’ombrellone a prendere un po’ di sole e un caffè e Massimo è rimasto un altro po’ in acqua, ma c’era solo lui quindi era facile e comodo da controllare.

caffè

Quando è uscito, non avendo nessuno con cui giocare a pallone, si è semplicemente messo a prendere il sole e a leggere.

foto 4 foto 3

Non avevo mai apprezzato tanto il mare, con la spiaggia vuota, la pace e la tranquillità e Massimo sereno e felice. E’ stata una mattinata perfetta e spero di poter replicare domani, chi se ne importa degli ultimi giorni di scuola, ormai quello che è fatto è fatto.

Nel pomeriggio invece sono stata intervistata da Raitre, che detta così sembra una cosa fichissima. Vi spiego, la trasmissione Sconosciuti, che io non ho mai visto, ha contattato i miei genitori per poter raccontare la loro storia, dalla loro infanzia, a quando si sono conosciuti, passando per la storia del cinema di famiglia e per arrivare a noi figlie, che abbiamo portato avanti l’eredità lasciata dai nonni. Dopo aver intervistato i miei, la troupe (composta da due ragazze fortissime) è salita a casa mia, per cambiare location e intervistare noi figlie.

sconosciuti rai 3

sconosciuti rai 3

Sembrava strano avere questi fari in casa, essere microfonate e parlare senza guardare in camera, ma l’intervistatrice era simpaticissima e ci ha messe talmente a nostro agio che ci siamo fatte un mondo di risate, ricordando episodi della nostra infanzia al cinema.

Oggi si girano le esterne, le due ragazze sono in giro per il paese con i miei genitori, che giocano a fare gli attori, mentre oggi pomeriggio verranno a fare riprese all’interno del locale e abbiamo dato la liberatoria anche per riprendere i nostri figli, come comparse dentro i giochi.

E’ una esperienza nuova, diversa dal solito, molto divertente e anche emozionante, perchè ci ha fatti tornare tutti indietro nel tempo, a quando eravamo bambine e c’erano ancora i nonni.

La puntata dovrebbe andare in onda tra settembre e ottobre prossimi, ma ho visto che mettono le puntate integrali sul sito della trasmissione, quindi sono certa di riuscire a farvi avere quantomeno il link.

 

E la palestra, direte voi?

Ci vado, eh, anche se non vi racconto più. Il coach ha bruttissime intenzioni, continua a caricare con il peso e se lunedì ho fatto gli squat con 40 kg sul bilanciere, oggi siamo già saliti a 46kg. Faccio meno ripetizioni, ma con più carico, che poi è quello che preferisco. Il coach dice che bisogna sempre assecondare la predisposizione naturale dell’atleta e poi ha detto anche qualche altra cosa, ma io sono stata abbagliata dal fatto che mi abbia chiamata “atleta” e non ho capito altro!

Atleta! Io? Fiiiiico!!!!

Comunque, prima dell’allenamento sono stata pesata e ho perso un altro kg, arrivando a quasi -36kg. Questa si che è una bella notizia. Devo dire che da quando ho preso ad andare al mare ho anche meno tentazioni. Faccio la mia merenda a base di frutta fresca e secca (o me la porto in un recipiente) e poi basta. Niente assaggini, niente tentazioni, niente. Per questo credo di aver perso questo chilo solo negli ultimi 5 giorni, il che mi spinge a continuare così, ad essere seria, rigorosa e determinata.

LilySlim Weight loss tickersPer premiarmi, sono andata a provare alcuni costumi nuovi e ho appena scoperto che il tankini è l’ideale per me. Sembra un costume intero e mi fa sentire sufficientemente coperto, però mi da la possibilità di tenere scoperta la pancia per abbronzarmi meglio. Ne ho provato uno favoloso, ma costa 109€ e non so se regalarmelo o no. Però a casa ne ho ordinato uno più economico su Bonprix, così se non dovessi comprare quello bellissimo del negozio, avrò comunque un tankini, se invece decidessi di acquistarlo, ne avrò uno di ricambio.

Voi come state? Come avete passato il ponte del 2 giugno? State organizzando le vacanze estive?

Annunci

6 thoughts on “Giorno felice #695

  1. anche a me ispirano un sacco i tankini, ma io uso il costume solo per nuotare in piscina (niente mare per noi) e quindi sarebbe scomodo…
    e poi ci credi? 89kg di ragazza che ha paura dei granchietti >_<
    e tuo figlio li prende pure in mano! 😀

    1. Anche io ho paura dei granchietti, tenerli in mano per me è impensabile, ma so che se entro in acqua sono loro ad avere più paura di me, quindi me ne frego.
      Si, penso che il tankini non sia da piscina, però come sono cariiiini!!!

  2. I love the pic of Massimo reading at the beach and wowwwww about the Rai Tre interview! That’s so exciting! Please post the link to the program when it is on tv in the fall… Very interesting story about your family!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...