Giorni Felici

Giorno felice #692

Siamo appena tornati dal cinema, ho portato i bambini a vedere Tomorrowland con George Clooney e devo confessarvi che ho pianto.

Tomorrowland

Ora, io non piango MAI per un film. E’ un evento rarissimo, forse è successo altre due volte in vita mia e di film ne ho visti a migliaia. Mi è salita la lacrimuccia per L’attimo fuggente e anche alla fine di Harry Potter e la Pietra Filosofale (quando Silente assegna gli ultimi punti a Harry, Ron, Hermione e soprattutto a Neville), poi basta. Non sono una che si commuove al cinema. Sono una tutta d’un pezzo. Ma oggi gli occhi non si sono limitati ad inumidirsi, le lacrime sono proprio tracimate e ho fatto fatica a contenere qualche singhiozzo. Ho asciugato le lacrime in fretta, prima che i miei figli mi vedessero, perchè non avrei saputo come spiegare il perchè di tanta commozione, con la voce strozzata che avevo.

Ora, perchè mi è venuto da piangere?

Perchè il film non è altro che un inno all’Ottimismo, quello dei sognatori, quelle rare e speciali persone che hanno una visione del Mondo che dovrebbe essere e che non si lasciano scoraggiare da chi dice loro che è impossibile.

Alla fine siamo tutti un po’ sognatori, ma la verità è che la maggior parte di noi pensa che quei sogni siano impossibili e irrealizzabili. Invece noi siamo quello che scegliamo di essere, viviamo le vite che abbiamo scelto di vivere, nessuno ci costringe ad una esistenza di muta disperazione, possiamo “distruggere la torre” e costruire al suo posto qualunque cosa il nostro cuore ci indichi.

“Ci sono due lupi. Uno è infelicità, paura, rancore. L’altro è felicità, amore, speranza. Quale dei due lupi vince?
“Quello a cui dai da mangiare.”

Possiamo scegliere di nutrire il lupo che è Felicità, Amore, ma soprattutto Speranza.

Quindi dobbiamo farlo.

E alla fine le porte di un Mondo migliore, perchè costruito sulle solide basi di Amore, Felicità e Speranza, si apriranno per tutte quelle persone che continuano a crederci, che continuano a sognare, che non si rassegnano, che non si lasciano scoraggiare.

tomorrowland

Ora, non mi va di dimenticare questa cosa, perchè spesso lo faccio, spesso dimentico che posso essere quello che sogno di essere, basta che smetto di essere quella che non voglio essere. Nel profondo mi sento una sognatrice, ho la mia personale visione del mondo e della vita (del mio mondo e della mia vita), ma troppe volte ho scelto di nutrire il lupo sbagliato.

 

Volevo raccontarvi della mattinata di shopping.

Volevo aggiornarvi sulla sfida delle #40fotoper40anni.

Ma ho ancora gli occhi appiccicosi di lacrime e ho preferito condividere queste emozioni subito.

Tutto il resto può aspettare.

Annunci

2 thoughts on “Giorno felice #692

  1. I saw the trailer of “Tomorrowland” recently and it looks super! Your post really convinced me to go see it! Wow, it seems like such an incredibly powerful movie…Thanks for sharing your emotions with us!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...