Giorni Felici

Giorno felice #627

Succede per caso, che nel giro di 24 ore ti ritrovi sulla lista di attesa per essere operata.

E’ successo a me ieri e ancora non riesco a farmene una ragione.

Dopo una notte passata a contorcermi per atroci dolori addominali, alle 5 ho chiesto di essere accompagnata in pronto soccorso. Li mi hanno fatto un elettrocardiogramma, una ecografia addominale e mi hanno messo una flebo che mi ha immediatamente calmato gli spasmi. Ora, non è la prima volta che mi succede, è la terza volta, ma le precedenti sono accadute più di un anno fa e mi portarono alla diagnosi di reflusso ed ernia iatale. Questa volta però mi hanno fatto anche l’eco addominale e da quella è risultato che nella mia cistifellea ci sono dei calcoli.

Niente di grave, sono solo calcoli alla cistifellea, una cosa asportabile in laparoscopia, ma comunque mi toccherà fare l’anestesia totale e rimanere in ospedale 5 giorni.

La cosa positiva è che dimagrirò notevolmente, vista la dieta che mi hanno prescritto. Ieri e oggi, solo liquidi. Da domani posso mangiare riso in bianco con olio crudo e petto di pollo alla piastra. STOP.

pouring water in a glass collection isolated

Ieri non ho avuto quasi fame, ho bevuto solo acqua perchè a me il te senza zucchero fa abbastanza schifo. Oggi vedremo. Per ora non ho fame. L’addome è ancora dolorante, ma è forse dovuto al fatto che è stato molto in tensione ieri.

Sto meglio e la prima cosa che ho chiesto al chirurgo è se posso comunque andare in palestra. Lui ha detto che non ci sono problemi e quindi andrò domani, perchè non mi sembra il caso andarci oggi, che sono alimentata solo ad acqua.

Ora sono in lista di attesa, forse si libererà un posto per lunedì prossimo, ma devono chiamarmi per confermarlo. Da una parte spero che sia la settimana prossima, così mi levo subito il pensiero e sono già in regime alimentare controllatissimo. Non credo di poter vivere un mese a riso in bianco e petto di pollo alla griglia, insomma. D’altra parte mi spaventa un pochino l’idea che già la settimana prossima potrei ritrovarmi in un letto d’ospedale. Penso ai bambini, al lavoro, a come organizzare il tutto. Insomma, uno stop di 5 giorni dalla mia routine collaudatissima è abbastanza traumatico, ma ce la possiamo fare.

Tutto qui.

Per il resto del tempo ho dormito, per recuperare la notte insonne, e ho cercato di concentrarmi sul grosso calo di peso che avrò, grazie a questa piccola complicanza della mia vita. Speriamo solo di non perdere troppa massa magra, perchè di quella ho bisogno.

Annunci

5 thoughts on “Giorno felice #627

  1. Mi spiace molto di leggere che sei stata male…ti capisco, anche io ho tre calcoli alla cistifellea e prima o poi penso che mi dovrò operare..! Sii forte e prendi i lati positivi della cosa…anche se vedo che sei già molto focalizzata sul fatto che probabilmente perderai peso, il che ti mette in una buona prospettiva….sei organizzatissima e sono sicura che andrà tutto benone, che poi una settimana o due di caos non sono così terribili…si superano! Ora pensa a te e alla tua salute! Un abbraccio

      1. Un po’ di preoccupazione è normale, non sei mica un pezzo di marmo! 🙂 Ma so che affronterai questa cosa alla grande! Ti aspetto più in forma di prima! Tanti baci e un po’ di coraggio virtuale da qui a lì! :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...