Giorni Felici

Giorno felice #616

Poichè la mia testolina non sta mai ferma, mi sono messa ad elaborare una nuova iniziativa da organizzare nel nostro locale per feste di compleanno.

Una iniziativa che concilia il mondo dei bambini con qualcosa che amo visceralmente: i libri.

Ho pensato di organizzare, per il 23 aprile prossimo, Giornata Mondiale del Libro, uno Swap Book, un baratto di libri tra bambini.

book swap

L’idea è quella di permettere l’ingresso gratuito a tutti i bambini che vogliono scambiare i propri libri con quelli di altri bambini, per incentivare alla lettura e movimentare un po’ anche il locale, facendoci conoscere non solo come sala per compleanni, ma anche come punto di incontro tra bambini.

Il marito ha approvato con entusiasmo la mia proposta e adesso stiamo ragionando sulle modalità di svolgimento e la diffusione della notizia.

Mi piace molto questa cosa, spero solo che il nostro territorio risponda bene all’iniziativa.

Vorrei pubblicizzare anche all’interno delle scuole, che dovrebbero sostenere una iniziativa simile, per lo più gratuita.

Insomma, ci sto riflettendo su, come se tutto il resto non fosse sufficiente a tenermi impegnata la testa.

Nel frattempo ho abbandonato la lettura di Revolutionary Road e ripreso quella di La casa della gioia.

La casa della gioia

Sono al 64% della lettura e non ho ancora capito se Miss Bart mi è simpatica o antipatica.

Il libro scorre, è un libro datato, ma sempre affascinante. Ci sono poi delle belle frasi, che ti colpiscono. O forse sono io predisposta a coglierne il senso, in questo periodo.

Nessun insetto costruisce il proprio nido su fili tanto fragili come quelli che sostengono il peso della vanità umana; e la sensazione di essere importante tra gente insignificante bastò a restituire a Miss Bart la piacevole consapevolezza dei proprio potere.

Cerco di leggere il più possibile, anche se la sera mi resta difficile perchè mia figlia vuole chiacchierare con me, a letto, prima di andare a dormire. Ultimamente mi vuole raccontare dei suoi amici dell’asilo, delle simpatie e antipatie, di chi si innamora di chi, di quali coppie scoppiano e perchè. A me piace starla a sentire, scopro qualcosa in più del suo mondo, il mondo che lei vive senza di me. Rinuncio volentieri ad un po’ di lettura in più, per lei.

Annunci

6 thoughts on “Giorno felice #616

  1. Che bella iniziativa! Penso che sia importante soprattutto perché molti bambini non vedono la lettura come qualcosa di piacevole e questa idea dello scambio e della condivisione potrebbe incentivarli a scambiarsi non solo fisicamente i libri, ma anche le impressioni generate dalla lettura. Se ci fosse stato quando ero piccola io avrei messo le tende! Per quanto riguarda la lettura, si fa sempre meglio che si può, ma capita che a volte la vita là fuori dalle pagine prenda un po’ il sopravvento…non è così brutto alla fine 🙂 La tua bimba ricorderà con piacere quei momenti con te…!

  2. Stupenda idea! Per favore tienici al corrente ! Sono sicura che l’evento sara’ un gran successo!
    Ps: Mentre leggevo le ultime righe di questo post dei discorsi con tua figlia, mi sono accorta di avere un grande sorriso sulla faccia… Che bel dono ci danno i bambini… Si’, la lettura potra’ pure aspettare…

    1. Ma certo che vi terrò aggiornati sull’iniziativa!

      Mia figlia, che mondo meraviglioso quello dei 5enni. L’altra sera mi ha raccontato di aver litigato col suo fidanzato Sebastian, perchè lui le ha urlato qualcosa che voleva che lei facesse e lei, che non aveva voglia di farlo e non ha apprezzato che lui abbia alzato la voce con lei, ha urlato più forte “TU NON MI COMANDI!” e si sono lasciati.
      Lei la sera mi ha detto: “Non sono più fidanzata con Sebastian, perchè lui mi ha urlato!”
      Il giorno dopo hanno fatto la pace, perchè Sebastian, con la coda tra le gambe, è andato da lei e HA CHIESTO SCUSA.
      Brava Emma.
      Le ho spiegato che lei deve fidanzarsi con un ragazzo che sia sempre gentile con lei, perchè quelli che non lo sono non vanno bene per nessuna ragazza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...