Giorno felice #417

Ieri la felicità è scaturita dalla promessa di riposo.

Da oggi inizia una settimana molto scarica, lavorativamente parlando. Abbiamo solo 2 giorni lavorativi su 9 e, lo ammetto, ne ho davvero bisogno.

Ieri abbiamo avuto una festa molto tranquilla, tutti adulti e pochissimi bambini, quindi non sono stata molto impegnata, ma comunque dovevo stare li.

E mi sentivo come un impiegato il venerdì pomeriggio, ad un’ora dall’inizio del weekend: euforica e assente.

Ho già delle idee per riempire le giornate.

Oggi si va a pranzo dai suoceri.

Un giorno vorrei andare a fare shopping per me e mio marito, qualcosa di nuovo, con la scusa che è Pasqua.

Un giorno vorrei portare Massimo a vedere Noah, il film sull’arca di Noè.

E un giorno, per par condicio, porterò Emma al cinema, probabilmente a vedere Rio2, anche se io preferirei Mr. Peabody e Sherman. Vedremo.

Una mattina dovrei stirare.

Una sera andremo a mangiare arrosticini con la mia amica Federica e la sua famiglia.

E poi c’è Pasqua, coi nonni, e Pasquetta, da pianificare.

Per il resto…. LEGGERO’!

leggere con il kindle

Leggerò in ogni momento libero, mentre l’acqua per la pasta bolle, mentre aspetto che sia pronto il caffè, mentre Emma guarda per l’ennesima volta il dvd di Frozen, mentre Massimo controlla i risultati delle partite, mentre aspetto che la pizza lieviti, mentre la signora delle pulizie fa tornare nuova la casa. Sempre.

E non vedo l’ora di iniziare.

E così ieri, mentre la festa procedeva calma e serena, io mi pregustavo la gioia di un po’ di relax, del tempo che potrò passare con i bambini, anche a leggere per loro, insieme a loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...