Giorni Felici

Giorno felice #332

Ieri abbiamo fatto qualche passo avanti nella ricerca della ragazza alla pari.

Ho mandato tantissime richieste, visto che non rispondeva nessuno.

La ragazza americana, che insegna inglese in Norvegia, ha detto che poteva venire solo 3 settimane a luglio, quindi abbiamo dovuto scartarla.

La ragazza inglese, con mamma calabrese, che sembrava molto interessata, all’inizio aveva detto che sarebbe venuta dal 25 giugno al 23 agosto, perchè il 24 agosto ci sarà l’hen party della sorella che si sposerà a settembre. E abbiamo detto che andava bene. Poi ha chiesto tutti i sabati e le domeniche liberi, anche se noi saremmo tenuti a dare una sola giornata libera a settimana, ma abbiamo detto ok in cambio di tutte le altre sere. Poi ha deciso che voleva venire da settembre, quindi ciao.

Ora siamo in trattativa con un paio di ragazze della Repubblica Ceca, poichè sembra che le ragazze dell’est europa siano più educate e rispettose, sia, soprattutto, con una ragazza spagnola che vive a Manchester da un paio di anni. Quest’ultima ci piace moltissimo, la sua email sprizzava gioia e simpatia da tutti i caratteri.

Vedremo.

Mica facile trovare una ragazza alla pari. Non è facile trovarne una, figuriamoci trovare quella giusta. Ho capito che molte mettono l’annuncio e poi neanche controllano se ricevono posta, quindi secondo me significa che sono poco interessate alla cosa, o che hanno messo l’annuncio quasi per gioco.

au-pair

Altre cercano una vacanza pagata, quindi vogliono una sistemazione che sia di loro gusto per poter poi raccontare le proprie favolose “vacanze romane”.

Alcune non nominano neanche i bambini, nei loro profili, perchè sono concentrate sull’esperienza di vita e l’apprendimento della lingua.

Insomma, di ragazze davvero ok ce ne sono poche e per lo più hanno la posta intasata di richieste, quindi al 90% ti risponderanno che devono scartarti perchè hanno troppe richieste e non sanno chi scegliere.

Speriamo che Laura Garcia, che è sembrata così interessata e interessante, non si tiri indietro anche lei all’ultimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...