Giorni Felici

Giorno felice #235

Ed eccolo, il 2013.

Non è iniziato male, siamo stati tranquilli a casa nella mattinata, poi siamo andati a mangiare da mia sorella e nel pomeriggio sono tornati gli amici per la rivincita di Risiko.

Abbiamo fatto una partita pomeridiana, iniziato alle 17.30 e finito alle 21.20. Direi che come orario è fattibile, come compagnia…. un attimino da rivedere.

C’è un amico di Paolo che sembra un serial killer. Lui viene solo per vincere. Durante il gioco non parla, non mangia, non beve, non va in bagno e non ride. Niente, lui è li concentrato sulle sue strategie, che sono subdole e cattive, nel senso che attacca anche se non ne ha interesse personale, ma solo per svantaggiare chi, secondo lui, è più temibile. Finisce quindi per conquistare interi continenti solo per non far vincere gli altri mentre lui è preso dal suo obiettivo. Che noia.

Poi ieri ha sbroccato perchè noi, con una mossa difensiva, abbiamo favorito la sua squadra avversaria più temibile. Ci ha detto che non siamo stati equi, perchè ci siamo mossi in blocco verso le sue truppe e non un po’ e un po’. Ha attaccato un pippone per colpa della nostra mossa che poi ha fatto vincere i suoi avversari. Ma noi stavamo facendo il nostro gioco che, tra le altre cose, prevedeva che ci si divertisse.

Un matto. Non penso che lo inviteremo di nuovo.

A parte il raffreddore e il serial killer, tutto molto piacevole.

Più che altro non vedo l’ora che finiscano le feste, così posso riprendere in mano la situazione sia del Planet che della Montagna da scalare. E coi bambini sempre a casa è tutto più difficile, inoltre con le feste e i ponti gli operai hanno rallentato e noi abbiamo fretta di concludere i lavori il prima possibile.

 

Annunci

2 thoughts on “Giorno felice #235

  1. Ma che tristezza l’adulto che se la prende e attacca il pippone perchè ha perso! Crescere si vede che gli risulta difficile!
    Tanta pietà per lui… e la prossima volta invitatelo e infierite senza ritegno!!!
    A Risiko e in amore tutto è concesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...