Giorni Felici

Progetto felice #184

Non c’è niente da fare: sono nata prima della classe!

Oppure secchiona. O Nerd, come si dice adesso.

Al corso HACCP che sto seguendo per poter far richiesta di licenza Bar sono in assoluto la prima della classe, tanto che quando il professore fa una domanda, fa prima la premessa “Tu zitta”, rivolgendosi a me.

Mi viene da ridere, ma io ho una cultura ampia e variegata, diciamo da quiz show.

Il mio sapere spazia da “Cosa si usa per riporre in frigo una bottiglia di spumante senza che perda gas” a “Dove si mangia pesce buono dei dintorni senza spendere più di 50€”.

Le mie nuove amiche del corso mi prendono in giro dicendo che le so tutte e che sono la compagna di banco ideale, perchè posso suggerire.

In realtà nel corso si applica alla perfezione il modo di dire che mi ha insegnato un professore del liceo, e cioè che “In un paese di ciecati, chi ha un occhio solo fa il Re“. In pratica in questa classe io sono l’unica che parla in italiano a tempo pieno e in dialetto solo per sport, mentre per gli altri la lingua madre è l’abruzzese in tutte le sue declinazioni. Senza considerare il tizio del Bangladesh e la tizia Algerina.

Anche il livello di studio è miserrimo.

Lo stesso professore, un biologo, è molto terra terra. Nonchè omofobo. Ieri se n’è uscito con un paio di frasi in successione dal gusto molto discutibile. E più cercava di porre rimedio e di essere politicamente corretto, più faceva danni.

Io mi diverto da pazzi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...