Giorni Felici

Giorno felice #168

Ieri ho accompagnato Massimo a scuola e il cielo era nuvoloso. Nuvole sparse un po’ ovunque.

E Massimo ha iniziato il gioco di “Cosa vedi tra le nuvole”.

Lui ha visto: una aragosta, una manta e uno squalo al quale avevano mangiato la coda.

Io ho visto un pesce spada e Scrat de L’era glaciale con tanto di ghianda.

Non pensavo di avere un figlio con così tanta fantasia, è stato bello giocare con lui al gioco delle nuvole, è stato bello che sia stato lui ad iniziare a giocarci.

Poi ieri pomeriggio c’è stata la prima riunione per la prima elementare. Ho conosciuto le maestre di Matematica, Storia e Inglese e tutte mi hanno detto la stessa cosa: Massimo è un bambino intelligente, segue e si applica, ma chiacchiera troppo! Ops. Non è una novità per me, ma come fare per fargli capire che a scuola non può fare come a casa? O meglio, che sarebbe il caso di darsi una regolata anche a casa? Comunque sono contenta, la maestra di italiano ha capito perfettamente il carattere di Massimo e le pressioni che ha addosso e ha anche imparato a prenderlo. Spero che anche le altre maestre seguano il suo esempio.

E poi è ufficiale: sono stata eletta rappresentante di classe. Sono scesa in campo. L’ho fatto per voi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...