Giorni Felici

Giorno felice #111

Ha piovuto tutta la notte tra giovedì e venerdì e ieri mi sono svegliata alle 7.30 con una idea: perchè non partire oggi, invece di domani?

Pioveva forte, di uscire non se ne parlava e non potevamo fare altro che stare in casa, Massimo a giocare a Super Mario, Paolo a predicare per la inesistente connessione internet, io a leggere l’ultimo libro della trilgia degli Hunger Games e Emma a dare fastidio a destra e a sinistra, perchè li era orfana di Rai Yoyo e quindi di Peppa pig.

Inoltre partire di venerdì ci avrebbe evitato il traffico da bollino rosso di sabato.

Detto fatto.

Alle 8.25 eravamo in macchina, destinazione casa.

E’ stata lunga e dura, ma siamo arrivati a metà pomeriggio, con un caldo appiccicoso e l’umidità al 65%.

Felici di essere a casa. Nonostante il caldo. Nonostante la strada rumorosa.

Casa, casarella, la casa mia è sempre la più bella!” diceva la nonna.

E aveva ragione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...