Giorno felice #93

L’avevo detto e l’ho fatto: ieri mattina mi sono alzata presto e sono andata a correre.

Mi sono svegliata alle 7.20 e alle 7.30 ero in strada. Massimo è voluto venire con me, pensava di fare una gara, invece poi ha scoperto che correre significa mantenere una andatura costante e piuttosto lenta.

Devo dire che mi sono sentita molto in imbarazzo, era già abbastanza tardi e in giro c’erano parecchie persone, molte delle quali correvano e, evidentemente, da più tempo di me.

Iniziare a correre il 13 di agosto non è stata proprio una furbata, perchè il paese è pieno di villeggianti, molti dei quali abituati a fare attività fisica. Insomma, tra 20 giorni alla stessa ora non ci sarà nessuno in giro.

Abbiamo fatto 10 scatti da un minuto ciascuno, per un totale di 10 minuti di corsa e 10 di camminata veloce. Al sesto scatto sentivo le gambe pesantissime, ma la differenza tra la strada e il tapis roulant è che nel primo caso devi comunque tornare indietro, c’è poco da fare.

Non mi sono quindi sentita Felice nel correre, perchè è stato faticoso e imbarazzante, ma dopo. Sotto la doccia ero molto orgogliosa di me, per averlo fatto, per sentirmi affaticata e sudata, ma soprattutto ero felice per non sentirmi ancora una volta in colpa per via della mia sedentarietà.

Sono più decisa che mai a portare avanti questa mia iniziativa, anche se i problemi sono molti, a partire dalla temperatura, perchè ieri era fresco, ma per domani si prevedono temperature in rialzo. Dovrei alzarmi un po’ prima, vedremo. Però so per esperienza che all’inizio è dura, ho anche molti chili addosso e quelli mi danno fastidio, ma se prendo a correre, piano piano mi abituerò a farlo, il mio corpo si adatterà e anche qualche chilo dovrebbe iniziare a sparire. Ora corro senza pensare all’alimentazione, ma dopo la montagna inizierò a farlo, soprattutto a cucinare cose più sane e verdi.

Non voglio pensare a dimagrire, solo a fare qualcosa di positivo per me stessa.

 

Per la cronaca: ho dolori dappertutto, ai muscoli delle gambe, ma anche agli addominali. Bene, vuol dire che il mio corpo ha lavorato.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...